Utilizzando questo modulo potete delegare online Prigionieri del Silenzio per seguire un caso a voi caro.

Se avete a disposizione una scansione di un documento di identità (carta di identità o passaporto) allegatela utilizzando l’apposito pulsante ‘Scegli file‘ così da evitare la necessità di una verificare successiva.

La vostra delega garantisce a Prigionieri del Silenzio la possibilità di parlare a nome vostro e del vostro caro incarcerato all’estero.

I tuoi dati

Nome (richiesto)
Cognome (richiesto)
E-mail (richiesto)
Telefono (richiesto)
Cittadinanza (richiesto)
Residenza (richiesto)
Documento
Consenso al trattamento dei dati

Secondo quanto prescritto dal D.Lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali, prendo atto e consento liberamente al trattamento dei miei dati da parte di Prigionieri del Silenzio a fini comunicativi, di servizio e nei limiti specificati dallo statuto dell'associazione.

Autorizzo altresì la suddetta ONLUS a trattare i dati sensibili che riferirò in merito al caso giudiziario di cui a seguito.

Resta inteso che potrò in qualunque momento, ai sensi del D.Lgs. 196/2003, consultare, far modificare o cancellare gratuitamente i miei dati ed oppormi al loro utilizzo.

Liberatoria (richiesto)Acconsento alle norme della Privacy

Dati del prigioniero

Nome (richiesto)
Cognome (richiesto)
Cittadinanza (richiesto)
Luogo di nascita (richiesto)
Data di nascita (richiesto)
Luogo di detenzione (richiesto)
Riassunto della vicenda (richiesto)
Situazione attuale (richiesto)
Rendere il caso pubblico (richiesto)

Nell'ambito delle informazioni fornite, secondo quanto prescritto dal D.Lgs. 196/2003 sul trattamento dei dati personali prendo atto e consento liberamente a fini comunicativi e di servizio che i miei dati saranno trattati da Prigionieri del Silenzio. Resta inteso ai sensi dell'art.7 del D.Lgs. 196/2003 che potrò in qualsiasi momento consultare, far modificare o cancellare gratuitamente i miei dati ed oppormi al loro utilizzo. Come da Regolamento UE 2016/679,sulla Protezione dei Dati (GDPR). Prendo atto che:
I dati vengono trascritti in un registro telematico di esclusiva proprietà di Prigionieri del Silenzio, saranno forniti su consenso del delegante agli enti governativi o eventuali persone giuridiche (avvocati, comites, consoli etc.) su approvazione del delegante I dati anagrafici sia del delegante che del connazionale che necessita supporto sono necessari per identificare gli stessi ai fini comunicativi e di gestione della richiesta.